Ultimi articoli pubblicati

il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto
biodiversity-journal-2016-7-4-907-912

Biodiversity Journal, 2016, 7 (4): 907–912

di Anna Maria Mannino1*, Stefano Donati2 & Paolo Balistreri1 -- The Project “Caulerpa cylindracea in the Egadi Islands”: citizens and scientists working together to monitor marine alien species   Scarica l'allegato...Leggi tutto
Stampa

EVOLA Lorenzo

Postato in Collaboratori di AMM

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Stampa

Grazie al fatto di essere nato a pochi chilometri dal mare, fin da piccolo si lega a quel meraviglioso mondo che si cela immerso nel blu.

Seguendo il padre nelle battute di pesca in apnea e di pesca con la canna si lega sempre di più a questo fluido magico.

Col passare degli anni il rapporto col mare cambia, passando da semplice hobby o passatempo a qualcosa di più profondo; da quì alla scelta di iscriversi all'università di Palermo al corso di laurea in biologia marina, con sede a Trapani, il passo è breve e avviene nel settembre del 2005.

Nell'estate successiva prende il brevetto "Open Water" per praticare attività subcquea con l'autorespiratore.

Nel dicembre 2009 consegue la laurea in biologia marina con la tesi: "Colonizzazione e processi decompositivi del detrito fanerogamico in un sistema di transizione: aspetti metodologici e tecniche d’indagine" e decide di iscriversi al corso di laurea magistrale in ecologia marina sempre all'università degli studi di Palermo (in cui oggiAggiungi un appuntamento per oggi frequenta il secondo anno)

Anche l'acquariologia mediterranea la scopre grazie al padre, ma solo dopo aver conosciuto il sito "Acquario Marino Mediterraneo" con l’"Associazione Italiana Acquario Mediterraneo" (diventandone socio, e lo è tuttora) e il gruppo "Amici del med" nel 2007 decide che l'acquariologia mediterranea sarà il suo hobby preferito.

Nel 2010 è tra i soci fondatori e segretario dell’Associazione "EcoAcquario".

E' collaboratore e moderatore del sito e del forum di www.aiam.info o www.acquariomediterraneo.it

 

Stampa

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.