Ultimi articoli pubblicati

un-patella-che-sa-di-storia-la-patella-ferruginea

Un patella che sa di storia: La Patella ferruginea

di Paolo Balistreri --   Un mollusco che sa di storia dell’uomo che vive ad oggi soltanto in poche zone del bacino occidentale del Mar Mediterraneo è una specie endemica...Leggi tutto
il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto

Siti Amici

Stampa

Ecco le Lontre in anteprima

Postato in Acquari pubblici, i grandi acquari

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Stampa

Lontre_13Ecco in anteprima le tre sorelle Lontre !

C’è un gran fermento in questi giorni all’Acquario di Cattolica per l’arrivo delle tre Lontre dalle unghie orientali che  stanno catalizzando l’attenzione di tutto lo staff. Si stanno ambientando molto in fretta, vengono tenute in stretta osservazione e monitorati i comportamenti e le relazioni con l’uomo e con il nuovo ambiente, sia durante i pasti che nei momenti di gioco. 

Lontre_1Sono tre sorelle arrivate da pochi giorni dallo Zoo di Copenhaghen. Nate il 23 dicembre 2009, le tre piccole superano i 3 kg e mezzo di peso. Curiose, giocherellone e intelligenti, vengono studiate ed osservate con grande cura. Stefano Gridelli responsabile dei nuovi arrivi, afferma “siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questo primo step, sono  furbissime, molto attive e affiatate tra loro,  in così pochi giorni hanno già capito i meccanismi per accattivarsi l’attenzione dell’uomo durante il cibo e durante i giochi”.

Il loro programma alimentare è differenziato e ogni giorno varia tra pesce, carne, verdura e frutta. Vengono cibate per ben  5 volte al giorno con porzioni di circa 500 gr. a testa. Parte della giornata la passano a giocare tra loro, a lavarsi, a ripulirsi l’una con l’altra. Le lontre, sono estremamente socievoli e intelligenti, ottime nuotatrici possono immergersi sott'acqua per circa 6 / 8 minuti.

Lontre_8Esistono diversi modi per questa specie di comunicare come le vocalizzazioni o le marcature del territorio. Questa specie ha almeno 12 diversi tipi di vocalizzazione. Anche loro,  come i Pinguini di Hmboldt arrivati lo scorso anno all’ Acquario, fanno parte di un progetto di salvaguardia e conservazione realizzato tra l’ Acquario di Cattolica, l’Acquario di Genova e coordinato da E.A.Z.A. (Associazione Europea Zoo ed Acquari), che coinvolge varie strutture sia italiane che europee.

  Roberta BagliComunicazione e Stampa  -   Acquario di Cattolica 
  Tel.0541 837430 - 8371    fax 0541 831350 
  Piazzale delle Nazioni 1/A -   47841 Cattolica (RN) 
  www.acquariodicattolica.it -   www.salvaunaspecie.it

Stampa

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.