Ultimi articoli pubblicati

il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto
biodiversity-journal-2016-7-4-907-912

Biodiversity Journal, 2016, 7 (4): 907–912

di Anna Maria Mannino1*, Stefano Donati2 & Paolo Balistreri1 -- The Project “Caulerpa cylindracea in the Egadi Islands”: citizens and scientists working together to monitor marine alien species   Scarica l'allegato...Leggi tutto
Stampa

La pagina di Andrea Fanni

Scritto da Andrea Fanni. Postato in Le vostre vasche

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Stampa
cladocora_caespitosa.jpg (72075 byte)

Ciao, sono Andrea ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Ho un acquario marino MEDITERRANEO avviato ad Ottobre ‘’99.

La vasca misura 100 (l) x 40 (p) x 50 (h) ed è nata come vasca chiusa, ma io ho intenzione di aprirla, costruirmi una plafoniera per i neon e sistemare i gruppi di accensione assieme al pannello elettrico nel mobile sotto l’acquario.

 

Il filtraggio è affidato ad un filtro interno con dentro (in ordine di passaggio) bio-balls, lana sintetica,

una spugna, cannolicchi, bio-balls,un’altra spugna, resine per i nitrati (per 80 litri), resine per i fosfati (per 100 litri) e ad uno schiumatoio (costruito da me). Ogni due mesi inserisco del carbone attivo dopo la lana sintetica.

 

Lo schiumatoio viene messo in funzione da una pompa MAXI JET 1200 della Aquarium System che pesca l’acqua in superficie internamente alla vasca, al momento scarica dentro l’acquario ma ho intenzione di spostarlo dietro il filtro biologico e di conseguenza farlo scaricare al suo interno e lasciarlo in funzione 24 ore su 24.

L’illuminazione fino a questo momento è stata data da due neon da 25 watt: un Interpet Blue Moon acceso dalle 12;00 alle 23;00 ed un Intepet Triton acceso dalle 14;00 alle 21;00, ma ora ho aggiunto un Arcadia Marine White sempre da 25 watt e modificato i tempi di accensione: il Blue Moon dalle 11;00 alle 23;00, il Triton dalle 12;00 alle 22;00 e la Marine White dalle 13;00 alle 21;00.

La temperatura essendo sino a poco tempo fa senza refrigeratore oscillava tra i 19 ed i 28gradi;ora con un RA680 della Teco penso di tenerla a 18 d’inverno e farla salire a 20 d’estate.

Il refrigeratore funziona con una pompa Hydor Seltz L 30 II da 1200 l/h che pesca l’acqua dal filtro biologico e la rimanda all’acquario a pelo d’acqua in modo da smuovere la superficie.

Le correnti sono date da una pompa Askoll bioDynamis no stopda 1300 l/h in funzione dalle 13;00 alle 21;00 (non volendo una corrente troppo forte sul fondo ho posizionato la pompa sul fondo dell’acquario col getto indirizzato verso la superficie, così facendoottengo un doppio risultato:abbondante movimento in superficie e circolazione assicurata in ogni angolo della vasca).

I cambi d’acqua li faccio con acqua di mare e sostituisco 40 litri una o due volte al mese senza mai sifonare il fondo.

Il fondo è costituito da uno strato di sabbia viva fine di 3-4 cm.

Integro regolarmente solo il calcio e nutro raramente gli invertebrati con pastiglie di plancton liofilizzato o gamberi surgelati ed ai pesci non faccio mai mancare i gamberi vivi (o quando non posso penderli vivi gli do quelli surgelati alternati a lumachine sgusciate). Solo quando ho pesci molto piccoli li nutro con mangimi granulari.

Valori fisico-chimici dell’acqua:

pH: 8,2

NO2: assenti

Ca: 480 mg/l

Densità: 1027 (misurata a 18°C)

 

Anemoni e madrepore:

3 Anemonia sulcata (tutte con le punte viola)

5 Actinia Equina (pomodoro di mare)

4 Actinia Cari

1 Cereus Pedunculatus

numerose Ayptasia (che variano dal bianco trasparente al marrone scuro)

Cladocora Caespitosa (madrepora a cuscino mediterranea)

 

I crostacei:

numerosi Palemon

1 Pachygrapsus marmoratus (granchio di scogliera, nato in acquario)

2 paguri

 

Gli echinodermi:

Asterina Gibbosa (di varie misure, tutte celesti)

Ofiure di ogni tipo (si sono riprodotte a Luglio 2002)

2 Oloturia Tubulosa (una bianca e una viola)

 

Le alghe:

Caulerpa Prolifera

Halimeda Tuna (monetina di mare)

Udotea Petiolata (ventaglio di mare)

Codium Bursa (palla verde)

Pseudolithophyllum Expansum (alga calcarea)

Vari tipi di alghe rosse da classificare (calcaree e non)

Posidonia Oceanica

 

I molluschi:

2 Luria Lurida (ciprea comune)

numerosi Chiton Olivaceus (chitone)

vari Conus Mediterraneus

Monodonta Turbinata (lumachina comune)

Vari tipi di patelle che si sono anche riprodotte

Due murici da classificare

 

Le ascidie:

3 Microcosmus Vulgaris (limone di mare)

 

I poriferi:

2 Tethya aurantium (si riproducono continuamente per scissione)

 

I pesci:

1 sarago maggiore

1 blennide daclassificare

1 Tripterigion Trypteronotus (peperoncino)

Foto di Ottobre 2003

tordo_verde.jpg (44887 byte)

ayptasia.jpg (72969 byte)

cereus_pedunculatus_.jpg (52543 byte)

luria_lurida_.jpg (74557 byte)

panoramica_.jpg (109939 byte)

patella.JPG (68736 byte)

anemonia_sulcata.jpg (90168 byte)

cladocora_caespitosa.jpg (72075 byte)

Pachygrapsus_marmoratus.jpg (90795 byte)

sconosciuto.jpg (65009 byte)

posidonia_oceanica_06-10-02__15-01-02.jpg (64509 byte)

posidonia_oceanica_06-10-02__27-01-03.jpg (73551 byte)
Stampa

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.