Ultimi articoli pubblicati

un-patella-che-sa-di-storia-la-patella-ferruginea

Un patella che sa di storia: La Patella ferruginea

di Paolo Balistreri --   Un mollusco che sa di storia dell’uomo che vive ad oggi soltanto in poche zone del bacino occidentale del Mar Mediterraneo è una specie endemica...Leggi tutto
il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto

Siti Amici

Stampa

La pagina di Alessandro Cellerino

Scritto da Alessandro Cellerino. Postato in Le vostre vasche

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Stampa
cellerino.JPG (68738 byte) Al momento la vasca ospita un Parablennius gattoruggine di 15 cm, un Blennius zrovmiri di circa 8 cm, quattro Anthias anthias (bellissimi) di 7-10 cm, un Ctenilabus ocellatus di 10 cm, un Ctenilabrus ocellatus nella rarissima livrea dorata di 8 cm, un Ctenilabrus quinquemaculatus, un Thalassoma pavo.

Come invertebrati due Cladocora, molta Miriapora truncata, Un Parazoanthus su Axinella damicornis, due Actinia cari di un paio d'anni e qualche Prototula tubularia. Come invertebrati vagili un riccio Cidaris un riccio albino, tre Echinaster sepositus (gli animali più vecchi nell'acquario). Come alghe ho solo Caulerpa taxifolia che devo regolarmente potare.

Gli articoli

L'acquario autarchico

cellerino.JPG (68738 byte)

Stampa

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.