Ultimi articoli pubblicati

un-patella-che-sa-di-storia-la-patella-ferruginea

Un patella che sa di storia: La Patella ferruginea

di Paolo Balistreri --   Un mollusco che sa di storia dell’uomo che vive ad oggi soltanto in poche zone del bacino occidentale del Mar Mediterraneo è una specie endemica...Leggi tutto
il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto

Siti Amici

Le schede gentilmente concesse da www.biologiamarina.eu

Stampa

I Crinoidi

Scritto da Ottavio Luoni. Postato in Le schede di Biologia Marina

Valutazione attuale:  / 0

I crinoidi (dal greco krinon = giglio e éidos = forma), sono organismi marini che appartengono al phylum Echinodermata (Klein, 1734) termine che deriva dal greco echinos = riccio e derma = pelle.
Questo phylum di organismi esclusivamente marini, è suddiviso a sua volta nel subphylum Pelmatozoa (Bather, 1900), che comprende organismi primitivi come i crinoidi, e nel subphylum Eleutherozoa (Bather, 1900), di cui fanno parte i ricci di mare, le stelle marine, le oloturie, le ofiure, ecc...).

Stampa

L'invasione delle meduse

Scritto da Pierfederici Giovanni. Postato in Le schede di Biologia Marina

Valutazione attuale:  / 0

La recente notizia della comparsa di un enorme sciame di meduse in Mediterraneo, ha acceso nuovamente i riflettori su un argomento da tempo dibattuto. Quello dei bloom di meduse! Sull'argomento occorre innanzitutto fare delle precisazione. I bloom stagionali di meduse sono eventi comuni, si ripetono da sempre più o meno con cadenze regolari. Le cause e i fattori determinanti sono conosciuti solo in parte, il resto sono solo ipotesi. Certamente se ci sono le meduse, e in gran quantità, non significa certo che le acqua sono pulite (certi luoghi comuni sono difficilissimi da sfatare). Anzi le alterazioni delle componenti fisiche e chimiche delle acque possono favorire i bloom algali e delle meduse.

Stampa

Alieni di casa nostra

Scritto da Biologiamarina.eu. Postato in Le schede di Biologia Marina

Valutazione attuale:  / 0

...le meduse sono animali planctonici, in prevalenza marini, appartenenti al phylum degli Cnidari, che assieme agli Ctenofori formavano una volta quelli che erano i Celenterati..

Eleganti e raffinate, innocue o terribilmente  pericolose, le meduse sono gli animali più antichi che abitano le acque di tutti i  mari. Già prima dell’esplosione del Cambriano, le meduse erano presenti sulla terra, esattamente con la forma e le funzionalità di adesso. Ciò significa che questi animali non si sono evoluti molto in un miliardo e mezzo di anni, semplicemente perché ben adattate a qualsiasi condizione ambientale susseguitasi nel corso delle ere geologiche.

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.