Ultimi articoli pubblicati

il-blennide-e-lo-squalo

Il blennide e lo squalo

di Paolo Balistreri -- Sulla riva si infrangeva la risacca ed il mare portava via granelli di Dendropoma petraeum portati via dall’abrasione del moto ondoso. Era da tanto che...Leggi tutto
biodiversity-journal-2016-7-4-907-912

Biodiversity Journal, 2016, 7 (4): 907–912

di Anna Maria Mannino1*, Stefano Donati2 & Paolo Balistreri1 -- The Project “Caulerpa cylindracea in the Egadi Islands”: citizens and scientists working together to monitor marine alien species   Scarica l'allegato...Leggi tutto
Stampa

Un termostato digitale per il mio Teco

Postato in Tecnica e fai da te

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Stampa

schema.JPG (24818 byte)

Non pienamente soddisfatto della precisione del termostato manuale del mio refrigeratore Teco RA240 mi sono interstardito nel cercare un accessorio che mi consentisse una migliore definizione e controllo della temperatura.

 

 

 

Dopo aver vagliato le varie proposte commerciali specificatamente studiate per il settore mi sono reso conto che non esisteva nulla di ciò che io cercavo, così mi sono deciso a costruire da solo tale accessorio.

Confesso di non avere esperienza nel settore dell’elettronica, così mi sono rivolto al mio amico Roberto, laureando in ingegneria elettronica e aspirante “Mac Giver”.

Dopo innumerevoli giri tra un negozio di elettronica e l’altro siamo approdati presso un rivenditore di accessori per controllo climatico e lì abbiamo trovato l’oggetto che cercavamo.

Si tratta di un termostato elettronico digitale a due uscite (prodotto dalla Fantini-Cosmi) che permette la regolazione della temperatura attivando due sistemi separati di riscaldamento e raffreddamento. La temperatura è rilevata da una sonda che può lavorare in acqua o in aria. Il display, tra l’altro, visualizza la temperatura attuale della vasca.

Il funzionamento, dopo la regolazione dei numerosi parametri previsti dall’apparecchio, è il seguente:

-         quando la temperatura della vasca raggiunge i 20° la centralina attiva il refrigeratore ad essa collegato e lo disattiva quando la temperatura giunge a 18°

-         se la temperatura scende a 14° la centralina attiva un termoriscaldatore e lo spegne quando la temperatura dell’acqua raggiunge i 16°

L’apparecchiatura è attualmente in funzione con mia piena soddisfazione e consente un eccellente controllo della temperatura. Ovviamente tale apparecchio è assolutamente regolabile a piacere e con estrema semplicità.

Il tutto ha avuto un costo di circa 80€ mentre apparecchiature simili già pronte, ma non così sofisticate, superano tranquillamente i 200€.

 

Link di riferimento: 

http://www.fantinicosmi.com/download/Istruzioni_L02BI2-03B-22-23.pdf

http://www.fantinicosmi.com/listini/prezzi-L.pdf

http://www.fantinicosmi.com/prodotti/pdf/L03B.pdf

Stampa

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare AMM, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.